Visiter les plus grandes galeries internationales de chez soi

Raccolta
Briografie di artisti
Francesco Luigi LOJACONO
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Stato :
O secol :
Statistiche :Statistiche
Google Trends :Google Trends
Top 100 :Gli artisti più famosi

Briografie di artisti : Francesco Luigi LOJACONO

Francesco Luigi  LOJACONO

Data di nascita 1841
Data di morte 1915

Nazionalità : Francesco Luigi  LOJACONO

descrizione originale : descrizione originale Proporre una traduzione migliore
Traduzione automatica Traduzione automatica !

 

Francesco Lojacono (Palermo, 1838-1915) è stato un pittore italiano. Dopo aver ricevuto la sua prima formazione a Palermo con il padre Luigi, pittore di storia, e Salvatore Lo Forte, Francesco Lojacono si trasferisce a Napoli nel 1856 e ha frequentato la scuola di Filippo Palizzi. Tornato in Sicilia, ha ricoperto la spedizione di Garibaldi di mille volontari nel 1860 e ha partecipato alla marcia verso Roma nel 1862, quando fu fatto prigioniero in Aspromonte. Dopo aver riacquistato la sua libertà, ha dedicato le sue energie a dipingere paesaggi intensamente liriche ispirandosi in particolare dalla zona di Agrigento e poi la costa nei pressi di Palermo. Ha ottenuto l'incarico di professore di paesaggio presso l'Istituto di Belle Arti di Napoli nel 1872 e ha insegnato i corsi di pittura di paesaggio e marino presso l'Accademia di Belle Arti di Palermo 1896-1914. Ha partecipato a mostre internazionali che si svolgono a Vienna (1872) e Parigi (1878) e presentato il lavoro con successo indiscutibile a grandi eventi nazionali, tra cui la mostra di Palermo 1891-1892.

descrizione originale : descrizione originale (Traduzione automatica)
 

Francesco Lojacono (Palermo, 1838–1915) was an Italian painter. Having received his early training in Palermo with his father Luigi, a history painter, and Salvatore Lo Forte, Francesco Lojacono moved to Naples in 1856 and attended the school of Filippo Palizzi. Having returned to Sicily, he served in Garibaldi’s expedition of one thousand volunteers in 1860 and participated in the march towards Rome in 1862, when he was taken prisoner on the Aspromonte. Having regained his freedom, he devoted his energies to painting intensely lyrical landscapes drawing inspiration in particular from the area around Agrigento and later the coast near Palermo. He obtained the post of professor of landscape at the Naples Institute of Fine Arts in 1872 and taught the courses of landscape and seascape painting at the Palermo Academy of Fine Arts from 1896 to 1914. He took part in the international exhibitions held in Vienna (1872) and Paris (1878) and presented work with unquestionable success at the major national events, including the Palermo exhibition of 1891–92.

Provenienza del testo : www.wikipedia.org


Ecco una selezione di artisti contemporanei Francesco Luigi LOJACONO


img_search

Valutazioni gratuite d'art online


Desiderate far valutare e/o fare 1 expertise gratuitamente online di un'opera d'arte di Francesco Luigi LOJACONO
rivolgetevi ai nostri esperti:


OTTENERE UNA VALUTAZIONE

Commenti

    Nessun commento. Sii il primo a scrivere un commento!

Aggiungere un commento: